Visitare l’appartamento di Pierre Marie a Parigi è come entrare in un altro mondo

Il designer francese Pierre-Marie Agin, conosciuto come Pierre Marie, non respira senza pensare a fare qualcosa. Uno dei più giovani designer a creare sciarpe per Hermès, con packaging per Diptyque e arazzi tessuti alla manifattura di Aubusson Robert Four anche nel suo portfolio, non è uno che si riposa sugli allori. Recentemente, ha aperto la sua seconda esposizione nella sua omonima galleria parigina.

Mentre cresceva, c’erano segni della celebrità del design a venire. Pierre Marie, il soggetto perfetto, inizia all’inizio: “Sono nato nel 1982 vicino a Parigi, in un luogo da cartolina lungo il fiume Marna. Era molto impressionista—pensa Monet”, dice. “Ho sempre saputo che avrei vissuto a Parigi, e ogni fine settimana andavamo nei musei della città con i miei genitori e vedevamo i monumenti. Questo ha nutrito la mia sensibilità creativa, credo.”Continua,” Ho avuto un’infanzia meravigliosa. La nostra casa sembrava davvero un parco giochi e ho iniziato a disegnare molto presto. E tutto quello che ho fatto è andato subito sulle pareti!”

Vedi di più
sala da pranzo con arazzo floreale, tavolo rosa e sedie in legno intagliato
Nella sala da pranzo, le antiche sedie francesi rivestite in tessuto Pierre Marie create per Créations Métaphores contrastano con un tavolo in vetro rosa bubblegum, un altro design Pierre Marie. Sulla parete è appeso il suo arazzo Ras El Hanout in edizione limitata per la manifattura Robert Four.

Foto: Nicolas Mathéus

Quando il giovane creativo arrivò per la prima volta a Parigi, trovò un piccolo appartamento di 215 piedi quadrati nel 20 ° arrondissement. Ha finito per stare fermo per otto anni—non era lontano sia dalla sua famiglia appena fuori Parigi e un amato nonno che viveva nelle vicinanze, in più è stato in grado di espandere e raddoppiare lo spazio abitativo. Inutile dire che Pierre Marie lo adorava lì—”Era pieno di vita”, ricorda—ma alla fine, “Avevo bisogno di più spazio per i miei vestiti!”scoppia con una risata.

cucina con tutto rosso e rosa patter su pareti e armadi
Salva per i pavimenti e il soffitto, ogni superficie della cucina è rivestita in laminato personalizzato stampato con un modello Pierre Marie progettato.

Foto: Nicolas Mathéus

nook con ornato cut-out in parete per vaso e tende off area sotto
Tende di seta realizzati da uno dei tessuti di Pierre Marie Créations Métaphore nascondono una nicchia di stoccaggio.

Foto: Nicolas Mathéus

La caccia appartamento è iniziata. Pierre Marie voleva rimanere nel 20esimo, ma non riusciva a trovare nulla. Ma quando ha aperto la sua ricerca a una Parigi più ampia, ha scoperto immediatamente lo studio di questo artista. “Questa è la 9a area”, spiega. “Questo posto aveva un’anima ed era una pagina vuota.”Pierre Marie non si è trattenuto. “Ho aperto la cucina, creato un passaggio tra la sala da pranzo e il salone, e rifatto tutti i piani.”Tutto questo è stato con l’aiuto esperto di amici, gli architetti e designer Yann Le Coadic e Alessandro Scotto di Lecoadic-Scotto, che ha anche lavorato al suo primo posto. Il loro rapporto di lavoro è ideale:” Non impongono nulla”, dice Pierre Marie. “Questa è stata una vera discussione e un vero progetto. Quello che ho imparato da loro è che è importante lavorare all’interno di un contesto. È importante integrarsi nella posizione.”

soggiorno con sedia in pelle retrò rosso ruggine e carta da parati blu caleidoscopio
Lo stesso tessuto che si trova sulle pareti grazia uno schermo pieghevole Pierre Marie progettato con pannelli pivotabili in ottone.

Foto: Nicolas Mathéus

scaffali da incasso pieni di scatole in tinta unita
Scatole di archiviazione—”Di solito le compro da Prophot a Parigi”, dice Pierre Marie—mantengono la libreria sotto le scale pulita e ordinata.

Foto: Nicolas Mathéus

Quello che una volta era un classico studio d’artista parigino è diventato uno spazio moderno per vivere, lavorare e intrattenere. In linea con il motivo originale per lo spostamento, lo stoccaggio è stato aggiunto ovunque. “Questa è stata una vera storia d’amore”, continua Pierre Marie. “Non conoscevo affatto questa zona, anche se il mio amico Pierre Banchereau ha il suo negozio di fioristi, Debeaulieu, al piano di sotto. Mi sono trasferito in circa cinque anni fa e ci sono voluti dieci mesi di lavoro serio per creare la bella scatola e poi nove mesi di decorazione.”Essendo Pierre Marie, ciò significa che nessuna superficie è intatta o disadorna. La sua mano è su ogni mobile, ogni tessuto, ogni finestra. In controcorrente rispetto al design moderno, nulla è bianco. Questo è veramente il mondo secondo Pierre Marie.

pianerottolo al secondo piano con tappeto arancione e armadio a motivi grigio-blu
Scatole in legno verniciato, che ospitano la collezione di sciarpe Hermès di Pierre Marie, pendono dalla ringhiera metallica del soppalco. Più del tessuto Créations Métaphores del designer copre gli armadi, che sono tempestati di manopole per appendere pezzi speciali di abbigliamento come decorazione. Le due lampade che sorvegliano lo spazio sono di sua progettazione.

Foto: Nicolas Mathéus

lucido blu royal ingresso alla camera da letto con arazzo arancione pallido come testiera
Pierre Marie ha utilizzato la stessa tecnica del soggiorno per coprire il corridoio alla camera da letto in carta da imballaggio blu metallizzato. Oltre, non vedrai una testiera tradizionale. Invece, il designer ha appeso un tessuto in taffetà di seta ricamato a mano in India (e disegnato lui stesso) dietro il letto.

Foto: Nicolas Mathéus

💡 Fai da te

  1. Nelle parole di Pierre Marie, ” Inizia sempre con il pavimento. Scegli un tappeto o un trattamento per pavimenti, quindi costruisci da lì. Pianta i tuoi semi.”

  2. Guardare fuori le finestre per l’ispirazione. Usa i colori che vedi fuori, dentro.

  3. Non riesci a trovare una carta da parati che ti piace? La carta da imballaggio è un’altra opzione. Pierre Marie ha coperto un intero piccolo corridoio con una carta da regalo blu metallizzato!

  4. Trasformare la natura trova in arte. Ricordate premendo foglie e fiori come un bambino? Pierre Marie lo fa ancora ogni estate, quando raccoglie foglie e fioriture dai suoi viaggi in bicicletta in Francia. Poi incolla il fogliame su carte inaspettate (come quella lucida carta da imballaggio blu) e le incornicia da solo.

  5. Dimenticate un bordo di sughero gracile. Coprire un grande tratto di parete nel materiale per il massimo hub ispirazione. Se ti senti in più, dipingi il tappo dello stesso colore delle pareti.

  6. Scegli un colore per tutte le cose tecniche. Pierre Marie è andato con un marrone scuro per gli interruttori della luce, maniglie delle porte, e altro hardware in tutto il suo appartamento per mantenere le cose coerenti.

  7. Riutilizzare una buona confezione. Non buttare fuori quelle belle scatole le scarpe è venuto in! Fare come Pierre Marie e li usa per lo stoccaggio nella vostra camera da letto, invece.

ufficio blu pallido con parete inspiration, scrivania arancione e librerie con scatole navy
Nell’atelier, un altro arazzo disegnato da Pierre Marie realizzato presso la Manifattura Robert Four pende tra un contenitore personalizzato e un tratto di parete rivestito in sughero dipinto per mostrare ispirazione e lavori in corso. Le pressature a foglia incorniciate rivestono il ripiano superiore. Il tavolo da disegno in laminato arancione è un’altra creazione di Pierre Marie.

Foto: Nicolas Mathéus

🛍 Shop It Out

Architectural Digest può guadagnare una parte delle entrate delle vendite dagli acquisti effettuati tramite link di affiliazione sul nostro sito.

  1. Botticelli glassware di Saint-Louis, da $325, scullyandscully.com

  2. Nantes cinque pezzi posate argentate da Puiforcat, $615, jungleeny.com

  3. Flambeaux et Rubans tessuto e Rubans Foullis Fournaise tessuto da Pierre Marie per Créations Métaphores, creations-metaphores.com

  4. La Lampe Gras N ° 304 L40 parete o a soffitto, lampada da Bernard-Albin Gras per DCW Edizioni (in ufficio), $430, lumens.com

  5. Museo di stoccaggio scatole da Lineco (simile a quanto visto), da $15, dickblick.com

angolo di soggiorno con moderna scala a chiocciola
La scala a chiocciola è originale per l’appartamento.

Foto: Nicolas Mathéus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.