Si potrebbe desiderare di leggere questo se tutti odiano il tuo ragazzo

image-Flickr / geir tønnessen
image – Flickr / geir tønnessen

Ad un certo punto, ogni donna uscirà con qualcuno di cui i loro amici e familiari non approveranno. Non sto parlando di amici solo antipatia il vostro partner su qualcosa di banale, ma un odio radicato perché, bene, forse la persona che stai incontri è davvero la cosa peggiore del mondo (qui ci sono 4 modi per dire). Ne avevo uno e tutti quelli che mi amavano lo odiavano. Mi ci è voluto un po ‘ per capire perché, e quando l’ho fatto, mi sono preso a calci per non aver visto la luce prima.

Ho chiesto alle signore i loro pensieri sulla questione. Come ci si sente quando sei incontri qualcuno che tutti i tuoi amici e la famiglia disprezzano e pensano è tossico? Dite ai vostri amici e familiari di eff off? Procedere con cautela? O farla finita con la persona in questione? Ecco cosa avevano da dire.

Non mi interessa. Faccio quello che voglio.

“Di solito prendo la strada ribelle e continuo a un ritmo ancora più veloce tra le braccia del disastro e dell’autodistruzione. E poi rimpiangere. Che è fondamentalmente il motivo per cui ho rinunciato incontri interamente,” dice Sarah, 37.

Se ai miei amici e alla mia famiglia non piacciono, sono fuori.

” No, fatto, finito, finito immediatamente. Ma poi, i miei genitori come quasi tutti, quindi se non piaceva a qualcuno sarebbe perché lo avevano visto attivamente ascia uccidere persone, ” dice Jennifer, 27.

” Non è una buona idea stare con qualcuno che tutti i tuoi amici e familiari disprezzano. È un po ‘come nel ritratto di una signora says” dice Mieko, 38 anni.

Procedo con cautela e il mio istinto.

” Le persone di cui mi circondo sono ottimi giudici di carattere, tuttavia, non scarterò le mie esperienze con la persona. Le persone che conoscevo parlavano di quando sono stato coinvolto per la prima volta con lui e mi sono preso il tempo di scoprire se era vero o no. A volte sono i tuoi amici che sono tossici… ” dice Colleen, 30 anni.

” Ci sono alcune persone le cui opinioni sono più alte di altre, ma in generale, sono un buon giudice di carattere e vado con il mio istinto. Non mentirò, però, il mio istinto è di NON ascoltare i miei genitori quando si tratta di persone (apprezziamo solo cose davvero diverse). C’era forse un amico a mia madre non piaceva crescere, ma sapevo cose sulla sua vita domestica severa e ruvida e capii perché era diffidente nei confronti di un giovane troppo educato. Poi c’è stato il momento in cui stavo tornando insieme a una vecchia ragazza che mi aveva ferito orribilmente, e il mio ragazzo in quel momento non capiva come avrei potuto perdonarla, sapendo cosa era andato giù (ah, poly life). Al momento l ” ho ignorato, perché non ha mai fatto ottenere il nostro rapporto dal get-go, ma guardando indietro, aveva alcuni punti fermi. Quindi, ci sono volte che avrei dovuto ascoltare, ma sono TESTARDO”, dice Becky, 30.

” Sono cauto riguardo alle persone con cui mi circondo per cominciare. Quindi non ho davvero ottenuto il parlare di come il mio interesse amoroso è tossico. Non ascolto pettegolezzi e vado con il mio controllo intestinale. TUTTAVIA, essendo uno sfortunato membro del club una volta morso, due volte timido, prendo atto dei mormorii e sono sicuro di esplorare ciò che viene detto con qualcuno di cui mi fido e con la persona che sto vedendo”, dice Jen, 35.

Onestamente, dipende davvero dalla situazione.

“Questo è un enorme ‘Dipende!’Se hanno delle vere ragioni, tipo, lui è verbalmente offensivo con te, allora li ascolterei. Se è più perché è un tipo di persona diverso da quello con cui sono abituati a vederti, o perché stai cambiando e ciò a cui sei attratto sta cambiando, e sono solo resistenti a questo, allora sorry scusa! Devo fare ciò che è meglio per te, e solo tu sai cosa è meglio per te alla fine. Più, a volte, i tuoi amici e la famiglia possono essere le persone più giudicanti che conosci-e non sempre nel senso buono!”esclama Sabrina, 28 anni. Marchio TC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.