Ravviva la tua fotografia autunnale con i funghi incandescenti: ecco come scattare e modificarli

Quest’anno, l’autunno mi ha colto alla sprovvista. Ero in un abito estivo leggero, agghiacciante vicino al fiume, e tutto ad un tratto: è ottobre! Devo indossare una giacca e stivali, e le giornate sono diventate più corte e più fredde. Spesso è piovoso, nuvoloso e noioso, e per molti di noi, scattare foto non è la prima cosa che viene in mente con questo tempo. Ma c’è un modo per rendere la tua fotografia anche quando le foglie colorate e le rare giornate di sole non sono dalla tua parte.

Le giornate piovose e nuvolose sono perfette per scattare funghi luminosi, e in questo video, Christian Möhrle ti mostrerà come. E ‘ semplice e divertente e si può dare alcuni risultati accurati.

Riprese

Nel video, Christian condivide il processo di ripresa e modifica delle foto di funghi incandescenti. Per cominciare, avrete bisogno di una torcia elettrica (può essere quello sul telefono), una macchina fotografica, e qualcosa da mettere su. Si desidera mantenere la fotocamera bassa, in modo da poter utilizzare un piccolo treppiede, o fare fai da te e utilizzare questo “padella treppiede.”Dal momento che è necessario scattare diverse foto della stessa scena, è bene avere un trigger remoto in modo da non spostare la fotocamera.

Va bene, prima trovare i funghi che si desidera scattare e impostare la fotocamera. Prendi il colpo di base senza le luci prima. Quindi, dipingi alla luce ogni fungo con la torcia e scatta qualche altra foto. Tenere la torcia il più vicino possibile al fungo in modo che la luce si illumini attraverso di essa.

Modifica

Christian inizia modificando lo scatto base e gli “scatti luminosi” in Lightroom e sincronizza le impostazioni. Quindi, apre queste foto come livelli in Photoshop in modo che siano impilati uno sopra l’altro.

Una volta che le foto vengono aperte in Photoshop, potrebbero non essere perfettamente allineate se la fotocamera si sposta un po ‘ mentre si scattano foto. Non dovrebbe essere un problema se ciò accade: basta selezionarli tutti, andare su Modifica > Allineamento automatico dei livelli e fare clic su “OK.”Da qui in poi, è necessario dipingere le luci nell’immagine di base.

Aggiungi una maschera di livello ad ogni “immagine luminosa”, una per una. Fai clic su “Ctrl + I” per invertirlo, quindi dipingi con cura il fungo incandescente con un pennello bianco. Se hai mai creato “levitazione foto” in Photoshop, si ha familiarità con il processo, come il principio è molto simile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.