Narada Falls

Con più ghiacciai di qualsiasi altro picco negli Stati Uniti contigui e precipitazioni annuali che spingono oltre 120 pollici in punti, non sorprende che il Mount Rainier National Park sia sede di innumerevoli cascate. Delle cascate più grandi,* Narada Falls è il parco più accessibile.

Appena sotto Paradise Park, direttamente fuori dalla Paradise-Longmire Road, le due cascate che compongono Narada Falls cadono per un totale di 176 piedi. La seconda e più alta delle due cascate scende 159 piedi e crea una cortina di acqua bianca larga quasi 70 piedi.

Per ottenere la migliore vista delle cascate, percorri un breve sentiero che inizia all’estremità orientale del ponte sul fiume Paradise. Questo sentiero continua oltre il waterfall viewpoint e si collega con il Wonderland Trail, che, quando si viaggia verso ovest, passa Madcap Falls (34 piedi) e Carter Falls (54 piedi). Se si dovesse continuare per 2,8 miglia, questo sentiero alla fine raggiunge il fiume Nisqually a Cougar Rock Campground, rendendo per una meravigliosa escursione di un giorno di sola andata.

* La cascata più alta del Parco Nazionale è Margaret Falls, lasciando cadere un impressionante totale di 3.350 piedi dal Cowlitz Park. Tuttavia, Margaret Falls è essenzialmente inaccessibile, almeno per la stragrande maggioranza dei visitatori del parco. Il secondo più alto è Fairy Falls, che scende a 680 piedi dal ghiacciaio Williwakas (appena sotto il ghiacciaio Paradise), ma è anche inaccessibile. Il 462-foot Comet Falls è la cascata accessibile più alta del parco, ed è raggiungibile con un’escursione di 6,2 miglia andata e ritorno. La seconda cascata accessibile più alta è 354-foot Spray Falls,e vi si accede dal Mowich Lake trailhead tramite un’escursione di 3,4 miglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.