Nampeyo Biografia

Nampeyo

potter
Nato: c. 1860
Luogo di nascita: Hano, First Mesa, Ariz.

Nampeyo era conosciuto a livello internazionale come premier potter. Ha basato il suo lavoro sulle tecniche utilizzate dagli artigiani Hopi e Tewa. Ha imparato la ceramica dalla madre di suo padre, un Hopi, che si è specializzata in ?crackle ware,? ceramica liscia rifinita che è stata finemente dipinta.

Nampeyo ha integrato i disegni preistorici di Sikyatki nel suo lavoro. Lei e il suo secondo marito, Lesso, copiarono motivi da vasi scavati da un’antica rovina nel 1895, e Nampeyo li riprodusse sui propri vasi. Alla fine ha padroneggiato lo stile Sikyatki, che è caratterizzato da figure geometriche e immagini di animali e volti. Ha usato un’argilla giallastra per produrre i vasi a spalle larghe basse

Ha insegnato ad altre prime donne Mesa la sua tecnica, creando così un rinascimento nella ceramica Hopi. La vista di Nampeyo cominciò a fallire a metà degli anni 1920, e Lesso dipinse i vasi che aveva modellato. Anche le sue figlie e nipoti divennero abili ceramisti e continuarono la tradizione che aveva fatto rivivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.