Il Consorzio Oncofertility

Il Consorzio Oncofertility è un’iniziativa internazionale interdisciplinare progettata per esplorare il futuro riproduttivo dei sopravvissuti al cancro.

I tassi di sopravvivenza tra i giovani malati di cancro sono aumentati costantemente negli ultimi quattro decenni, in parte a causa dello sviluppo di trattamenti contro il cancro più efficaci. Oggi, sia le donne che gli uomini possono guardare avanti alla vita dopo il cancro, ma molti possono affrontare la possibilità di infertilità a causa della malattia stessa o di questi trattamenti salvavita.

Il Consorzio Oncofertility affronta le complesse questioni sanitarie e di qualità della vita che riguardano i giovani malati di cancro la cui fertilità può essere minacciata dalla loro malattia o dal suo trattamento.

Il Consorzio rappresenta una rete nazionale, interdisciplinare e interprofessionale di specialisti medici, scienziati e studiosi che stanno esplorando le relazioni tra salute, malattia, sopravvivenza e conservazione della fertilità nei giovani malati di cancro. Il loro lavoro e le sue scoperte possono anche estendersi a pazienti a cui sono state diagnosticate altre gravi malattie e che devono sottoporsi a trattamenti che minacciano la fertilità.

Qui troverai informazioni su Oncofertility e sul lavoro del Consorzio Oncofertility, oltre a risorse che ti aiuteranno a navigare nei complessi problemi di fertilità che affrontano i pazienti con cancro e altre gravi malattie.

– Teresa K. Woodruff

Oncofertility è un campo interdisciplinare all’incrocio tra oncologia e medicina riproduttiva che espande le opzioni di fertilità per i sopravvissuti al cancro.

Il nucleo amministrativo del Consorzio Oncofertility è ospitato presso la MIchigan State University, che amministra e organizza le attività della National Physicians’ Cooperative and Global Partners Network. Michigan State University fornisce spazio di ricerca, materiali, e il supporto per i progetti di ricerca e ospita la conferenza annuale Oncofertility Consorzio per discutere oncofertility scienza e della ricerca.

Il Oncofertility Consorzio e il suo Centro per la Salute Riproduttiva Dopo la Malattia di riunire i professionisti nel campo della medicina riproduttiva, la salute riproduttiva, la ricerca, l’oncologia, la biomeccanica, la scienza dei materiali, matematica, scienze sociali, la bioetica, la religione, la politica di ricerca di scienze della formazione e di ampliare le attuali conoscenze, la ricerca, la pratica clinica e di formazione per una vasta gamma di questioni, tra cui:

  • Meccanismi alla base della fertilità minaccia di vita-conservazione dei farmaci contro il cancro.
  • Metodi per la crioconservazione (congelamento), la conservazione e la crescita del tessuto ovarico e gonadico.
  • Crescita in vitro del follicolo e maturazione degli ovociti utilizzando un ambiente tridimensionale.
  • Barriere di comunicazione tra malati di cancro e operatori sanitari.
  • Preoccupazioni etiche e legali riguardanti l’uso di tecnologie di conservazione della fertilità nei pazienti oncologici.
  • E altro ancora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.