Guerra del Vietnam

nguyen cao ky

Nguyen Cao Ky (1930-2011) è stato il comandante della forza aerea del Vietnam del Sud e in seguito presidente e vice presidente della repubblica.

Nato da una famiglia buddista nella provincia settentrionale di Son Tay, Nguyen Cao Ky si unì all’esercito nazionale vietnamita filo-francese e divenne un ufficiale di fanteria. In seguito si è formato come pilota, ha prestato servizio in Francia e nell’Africa settentrionale e ha sposato un cittadino francese.

Durante la metà degli anni 1950, Ky era un comandante di base aerea a Saigon. Ha anche ricevuto un ulteriore addestramento militare negli Stati Uniti. Ky era una figura divisiva, amata e detestata dal popolo sudvietnamita. Era bello e sgargiante, un donnaiolo noto con diverse amanti. Poteva anche essere eccentrico e impulsivo, una volta minacciando di sparare o bombardare i suoi avversari politici, un’altra volta professando la sua ammirazione per Adolf Hitler.

Qualunque fossero le sue altre mancanze, Ky era un ufficiale militare dedicato che ha mostrato più applicazione per combattere i comunisti di molti dei suoi colleghi. Ha anche sostenuto le riforme democratiche e la modernizzazione politica nel Vietnam del Sud. Queste qualità sono state riconosciute dagli americani, che hanno dato a Ky il loro misurato sostegno.

Ky servì come primo ministro di Nguyen Van Thieu tra il giugno 1965 e l’ottobre 1967. La sua impetuosità e la gestione approssimativa degli avversari politici hanno avuto la meglio su di lui, tuttavia, ed è stato relegato al ruolo meno importante di vice presidente. Thieu lo ha messo da parte ulteriormente inviando Ky ai colloqui di pace di Parigi come capo negoziatore, quindi lasciandolo cadere come vice presidente.

Ky mantenne la sua commissione militare e aiutò ad organizzare la difesa di Saigon nel marzo-aprile 1975. Fuggì su un elicottero americano mentre le truppe nordvietnamite stavano entrando in città.

Ky e la sua famiglia si trasferirono negli Stati Uniti dove, tra gli altri lavori, gestiva un negozio di liquori e una barca da pesca. Nel 2004 divenne uno dei primi leader sudvietnamiti a tornare in Vietnam, accusando la guerra di interferire con gli stranieri.

Ky è morto nel luglio 2011. Sua figlia, Nguyen Cao Ky Duyen, è un personaggio televisivo popolare in Vietnam.

Citazione informazioni
Titolo: “Nguyen Cao Ky”
Autori: Jennifer Llewellyn, Jim Southey, Steve Thompson
Editore: Alpha Storia
URL: https://alphahistory.com/vietnamwar/nguyen-cao-ky/
Data di pubblicazione: 9 Marzo 2018
Data di accesso: Marzo 25, 2021
Copyright: Il contenuto di questa pagina non può essere ripubblicato senza la nostra autorizzazione esplicita. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo, si prega di fare riferimento ai nostri Termini di utilizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.