Ex-Consigliere Mitch Englander di dichiararsi Colpevole per Ostacolare Caso di Corruzione

Una 4 giugno la data dell’udienza è stata fissata per ex-Los Angeles Consigliere comunale Mitchell Englander formalmente inserire un appello colpevole di una penale federale di carica per ostacolare una corruzione pubblica indagine relativa alla sua accettazione di doni tra cui contanti, camere e costoso pasti-da uno sviluppatore durante i viaggi a Las Vegas e Palm Springs nel 2017.

Englander rischia fino a cinque anni di carcere con il solo conteggio di complottare per falsificare fatti materiali, secondo l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti. Il residente di Santa Monica, 49 anni, ha stipulato il patteggiamento il 27 marzo.

Englander ha rappresentato il Distretto 12 del Consiglio di Los Angeles nella San Fernando Valley da luglio 2011 fino a quando si è dimesso il dicembre. 31, 2018, quando aveva quasi due anni a sinistra sul suo mandato.

Tra le sue altre funzioni, Englander è stato presidente del consiglio pro – tempore ed è stato nel Planning and Land Use Management Committee, che sovrintende molti dei più significativi progetti di sviluppo commerciale e residenziale nella città di Los Angeles.

Secondo il suo patteggiamento, Englander ha tramato per coprire pagamenti in contanti, pasti costosi, servizi di scorta e altri regali offerti a lui da un uomo d’affari-identificato nei documenti del tribunale come imprenditore A-che gestiva società a Los Angeles relative a importanti progetti di sviluppo e ha cercato di aumentare le sue opportunità di business in città.

Due mesi dopo il viaggio a Las Vegas, l’uomo d’affari ha iniziato a collaborare con l’FBI in un’indagine sulla corruzione pubblica incentrata su sospetti schemi pay-to-play che coinvolgono funzionari pubblici di Los Angeles, anche facendo registrazioni segrete delle interazioni di Englander con lui, hanno detto i procuratori federali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.